4. Sai riconoscere le opportunità che ti offre il mercato ed hai già in mente un piano d’azione per sviluppare la tua attività?

Se hai svolto alla perfezione le attività finora descritte dovresti essere in grado di impostare, almeno concettualmente, un piano d’azione per sfruttare appieno le potenzialità del mercato. Dovresti infatti conoscere i tuoi veri punti di forza (quelli percepiti) e quelli più traballanti, per i quali dovresti esserti attrezzato in modo da garantire alla clientela maggiore efficacia. Sapresti come sei posizionato nella mente dei tuoi clienti, che posizione vorresti occupare, quale posizione occupano i tuoi concorrenti e soprattutto i desiderata del mercato, cioè ciò che lo stesso si aspetta da te (o da quelli come te) e sarebbe ben contento di acquistare se gli venisse fornito.

Rimane solo da capire quali sono le potenzialità di sviluppo di tale mercato (in termini economici) ed il gioco è fatto!

Dobbiamo quindi decidere se investire maggiormente nella fidelizzazione della clientela attuale, nell’acquisizione di nuova, nell’ampliamento di gamma attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti/servizi, nella differenziazione, ecc..

Il tuo piano prende in considerazione tutte queste variabili?

Se la risposta è affermativa e le idee sono chiare, e se così non fosse puoi sempre contare sul mio aiuto, sei pronto per scendere in campo e conquistare nuovi territori!

http://farulli.algores.it/le-domande-che-dovresti-farti/4-sai-riconoscere-le-opportunita-che-ti-offre-il-mercato-ed-hai-gia-in-mente-un-piano-di-azione-per-sviluppare-la-tua-attivita